QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI "COOKIE": VUOI SAPERNE DI PIU'?   

Agricoltura, Alleanza Cooperative: urgente calendarizzare il DDL sul biologico


Agricoltura, Alleanza Cooperative: urgente calendarizzare il DDL sul biologico
Lettera al Ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, per sollecitare un decreto atteso da mesi
Una calendarizzazione urgente in Aula del Senato del disegno di legge sull'agricoltura biologica per scongiurare l'ipotesi che un intervento normativo così strategico per gli operatori biologici e atteso da mesi non venga approvato. Lo ha chiesto oggi l'Alleanza delle Cooperative Agroalimentari con una lettera indirizzata al Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina e a tutti i senatori della Commissione Agricoltura.

“Il disegno di legge n. 2811 – ricorda il presidente Giorgio Mercuri nella missiva – assume una valenza fondamentale nell'ottica di una riorganizzazione del comparto biologico italiano in chiave di sviluppo e di competitività, poiché ha il grande merito di puntare su una programmazione della produzione in un'ottica di aggregazione in filiere e sul rafforzamento della ricerca e della formazione”.

“L'Alleanza delle Cooperative Agroalimentare ha contribuito in maniera importante alla scrittura del ddl – conclude Mercuri - e il testo in discussione ha trovato l'accordo di tutte le principali organizzazioni della filiera, il che aumenterebbe ancora di più il rammarico se non riuscisse a diventare legge dello Stato”.


Indietro   Stampa