QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI "COOKIE": VUOI SAPERNE DI PIU'?   

Secondo appuntamento con la rassegna 'Un Altro Sgardo'


Secondo appuntamento con la rassegna
Domani, venerdì 4 agosto, all'Arena Estiva Jolly, proiezione del film "Loro di Napoli"
La cooperativa Sociale Il Mulino, in collaborazione con la Parrocchia di Russi, l'Associazione Farsi Prossimo e il Comune di Russi, organizza la proiezione di due documentari italiani sul tema dell'immigrazione e dell'accoglienza degli stranieri in Italia. Il secondo e ultimo film in programma venerdì 4 agosto alle 21,30 all'Arena estiva Jolly di Russi è  “Loro di Napoli” di Pierfrancesco Li Donni.
Il presupposto della rassegna è mettere in contatto diretto la popolazione di Russi con le comunità straniere e con i richiedenti asilo che ormai fanno parte stabile della realtà locale. Attraverso i due titoli scelti, si vuole stimolare la riflessione e aprire gli occhi sulla quotidianità, le aspirazioni e le difficoltà di chi vive accanto a noi e frequenta gli stessi luoghi nella speranza di una regolarizzazione e di una vita normale.

A Napoli, nel 2009, a due passi da piazza Garibaldi, nasce l'Afro-Napoli United, una squadra di migranti partenopei provenienti dall'Africa e dal Sud America, composta da italiani di seconda generazione e napoletani. Giocano tornei amatoriali nei campi della periferia nord di Napoli e vincono. Sempre.
Cinque anni dopo il sogno di Antonio, il presidente e fondatore dell'Afro-Napoli è quello di portare i suoi ragazzi a calcare i campi dei campionati Figc. Ed è proprio allora che il progetto si scontra con il muro di gomma della burocrazia sportiva e delle leggi italiane. Si chiamano permesso di soggiorno, permesso di soggiorno di lunga durata, certificato di residenza, gli ostacoli che impediscono ai giocatori dell'Afro di giocare a calcio nei campionati riservati agli italiani "regolari", ma grazie alla tenacia e agli sforzi di Antonio i ragazzi ce la fanno e la squadra riesce ad iscriversi al campionato federale di Terza Categoria. Attraverso le vite di quattro personaggi, Loro di Napoli racconta lo scontro quotidiano tra un'integrazione ormai inarrestabile e le lungaggini e l'ostilità della legge italiana.

L'ingresso alle proiezioni è a offerta libera.

Per informazioni: accoglienza@coopmulino.it


Indietro   Stampa