QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI "COOKIE": VUOI SAPERNE DI PIU'?   

Timothy Ridout: un violista d'eccezione a Ravenna


Timothy Ridout: un violista d
Giovedì 30 novembre per "Capire la Musica", la stagione musicale organizzata da ER Concerti, si esibisce al Ridotto dell'Alighieri un artista straordinario
Giovedì 30 novembre per la Stagione Musicale "Capire la Musica", organizzata dalla Cooperativa Emilia Romagna Concerti, si esibirà al Ridotto del Teatro Alighieri il violista Timothy Ridout, uno dei solisti più affermati al mondo per uno strumento insolito quale la viola.

Inglese, 22 anni, Timothy si e' posto alla attenzione del grande pubblico suonando al Festival Next Generation e risultando vincitore di molti Concorsi internazionali cominciando subito una carriera internazionale con oltre 100 concerti all'anno.

Nella serata ravennate, accompagnato dal pianista Franck Dupree suonerà la Sonata in fa minore di Brahms, alcune trascrizioni di Lionel Tertis  e Sei Movimenti dal Balletto Romeo e Giulietta di Prokofiev  nella trascrizione di V. Borisovsky.

Subito dopo il Concerto di Ravenna il giovane violista partira' per la Terra Santa dove si esibira' con la Young Musicians European Orchestra diretta da Paolo Olmi interpretando la Sinfonia Concertante di Mozart insieme al violinista Gennaro Cardaropoli.

I Concerti di Terra Santa si terranno a Gerusalemme il 2 dicembre nella Chiesa di Notre Dame e a Betlemme il 3 dicembre nella Chiesa di Santa Caterina alla Natività; sarà possibile vederli in televisione in occasione delle vacanze natalizie.

Biglietti da 8 e 5 euro disponibili presso la biglietteria del Teatro Alighieri e online su http://www.teatroalighieri.org/ 

Per info: erconcerti@yahoo.it


Indietro   Stampa