QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI "COOKIE": VUOI SAPERNE DI PIU'?   

A Ravenna nasce il Bosco cooperativo


A Ravenna nasce il Bosco cooperativo
Inaugurato un nuovo spazio verde all'interno del Parco di Kirecò conta 164 alberi, pari ai GWH erogati nel 2017 dalla cooperativa di utenza Power Energia
Ha preso vita il 28 novembre a Ravenna, all'interno del parco della cooperativa sociale Kirecò, il Bosco CO2OP, il nuovo progetto che Power Energia ha ideato per tradurre il proprio impegno per la sostenibilità in un'azione concreta.

La cooperativa di utenza per l'erogazione di energia elettrica e gas al servizio delle imprese si è impegnata, grazie alla collaborazione con Kirecò, a piantumare, nello spazio verde di via don Carlo Sala 7, 164 alberi pari ai 164 GWH erogati ai propri soci nel 2017.
Il nuovo “bosco cooperativo” è stato inaugurato alla presenza dell'amministrazione comunale e insieme ai bambini e alle insegnanti della I C della Scuola Primaria B. Pasini di Ravenna che hanno aiutato i presenti nella piantumazione di un grande salice piangente.

“Abbiamo inaugurato il primo nucleo di quello che sarà a tutti gli effetti un bosco cooperativo - ha sottolineato il presidente di Power Energia, Alberto Cazzulani - L'iniziativa di piantare un albero ogni GWH erogato, infatti, continuerà così come continua l'impegno di Power Energia verso un mondo più sostenibile”.

Attualmente Power Energia associa 1.600 imprese in tutta Italia per un totale di 180 GWH di energia elettrica e 11 milioni di SMC (standard metri cubi) di gas forniti solo nel 2018. Oltre al Bosco CO2OP, la cooperativa ha avviato anche altri progetti di sostenibilità nel corso dell'anno, come le proposte sulla mobilità elettrica che comprendono, tra le altre opportunità, contratti agevolati per l'acquisto o il noleggio di veicoli elettrici e la fornitura di colonnine di ricarica aziendali.

Indietro   Stampa