QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI "COOKIE": VUOI SAPERNE DI PIU'?   

Un concerto per arpa e clavicembalo


Un concerto per arpa e clavicembalo
Venerdì 31 marzo alle 17.30 al Refettorio del Museo Nazionale si esibiranno Chiara Cattani e Agnese Contadini per ER Concerti
Per concludere la settimana piena di interessanti eventi che ha portato alla Pasqua, presso il Refettorio del Museo Nazionale alle ore 17:30 si esibiranno due giovani donne, al clavicembalo e all'arpa. 
Il programma comprende alcuni brani di Haydn, Hasse, Bach e Scarlatti, per concludere con il Concerto per arpa e orchestra in si bemolle maggiore di Haendel.

Chiara Cattani è clavicembalista, pianista e fortepianista.
Dopo aver seguito una brillante carriera di studi, è stata premiata in svariati concorsi nazionali e internazionali. Svolge un'intensa attività concertistica che l'ha già vista interprete di oltre 800 concerti nelle principali città italiane e all'estero, in Francia, Inghilterra, Austria, Germania, Spagna, Israele, Palestina e Giappone, come solista, continuista al cembalo in formazioni cameristiche e solista con orchestra.

Agnese Contadini, nata a Rimini il nel 1998, ha cominciato all'età di sei anni gli studi di arpa e a soli 12 anni ha tenuto il suo primo recital solistico, interamente di arpa classica, al quale hanno seguito numerose esibizioni e recital sia solistiche che di musica da camera. Ha vinto numerosi concorsi Nazionali ed Internazionali, il primo a otto anni e recentemente è entrata a far parte della “Young Musicians European Orchestra”, diretta dal Maestro Paolo Olmi. Agnese attualmente sta proseguendo gli studi di arpa al Conservatorio di Parma dove sta frequentando il triennio accademico di primo livello nella classe della Professoressa Emanuela Degli Esposti.

I biglietti del concerto si possono acquistare il giorno stesso, sabato 31 marzo, mezz'ora prima dell'ipresso la biglietteria del Museo Nazionale.
Posto unico: intero € 6, ridotto € 3.

Indietro   Stampa