QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI "COOKIE": VUOI SAPERNE DI PIU'?   

Le Cooperative di Comunità quali opportunità di sviluppo per i Comuni della Valmarecchia


Le Cooperative di Comunità quali opportunità di sviluppo per i Comuni della Valmarecchia
Il 31 ottobre a Secchiano si svolgerà un incontro pubblico destinato a creare nuovi percorsi partecipati tra pubblico, privato sociale e cittadin
Mercoledì 31 ottobre alle 18 nella cornice di Palazzo Cappelli a Secchiano (Novafeltria) si svolgerà l'evento pubblico «Le Cooperative di Comunità come strumento per creare opportunità, lavorando insieme con le risorse del territorio».
L'incontro, che si rivolge in modo particolare ai cittadini dei Comuni della Valmarecchia interessati da alcuni mesi a dar vita a percorsi destinati alla creazione di comunità, si propone di aprire un confronto operativo sulle necessità e sui percorsi da proporre sui singoli territori grazie all'intervento di Giovanni Teneggi, esperto e facilitatore della nascita delle prime cooperative di comunità nell'appennino tosco emiliano.

La serata, organizzata da Confcooperative Ravenna Rimini in partenariato con l'associazione Figli del Mondo e grazie al supporto dell'acceleratore di startup Primo Figlio, corona una giornata di lavoro che vedrà i vertici del progetto incontrare i sindaci di alcuni comuni della Valmarecchia (in particolare di Verucchio, San Leo, Secchiano, Novafeltria e Casteldelci) in una giornata itinerante: «Stiamo cercando di mettere in campo idee e progetti in grado di mantenere e valorizzare un territorio storico, sotto tutti i punti vista - spiega Roberto Brolli, segretario di Confcooperative Ravenna Rimini -. Dare continuità ai servizi per la comunità ma, soprattutto, crearne dei nuovi, significa contrastare lo spopolamento di queste aree e rilanciarne le potenzialità. La giornata del 31 ottobre ci servirà per cercare, insieme alle amministrazioni comunali e ai cittadini, di cogliere le caratteristiche e le esigenze particolari di ogni territorio perché la cooperativa di comunità non è un modello uguale per tutti ma si forma e cresce con la comunità».
Il programma degli incontri informali con le amministrazioni comunali, antecedente all'evento pubblico è il seguente: ore 9.30 Comune di Verucchio; ore 11.30 Comune di San Leo; ore 14.30 Comune di Casteldelci; ore 16.30 Comune di Novafeltria - Secchiano.

Indietro   Stampa