QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI "COOKIE": VUOI SAPERNE DI PIU'?   

Che cos'è Tr24, canale d'informazione tutto romagnolo


Che cos
Il primo canale all news dell'Emilia Romagna racconta i territori di Bologna, Forlì, Cesena, Rimini, Ravenna, Imola, Faenza e Lugo
È ormai in onda dallo scorso 8 maggio il primo canale all news dell'Emilia Romagna, Tr24, visibile sul canale 11 del digitale terrestre ed edito dai gruppi Pubblisole Teleromagna e Trmedia, con la collaborazione della cooperativa ravennate Media Romagna, editrice del settimanale Setteserequi. Si tratta di una vera e propria prima volta, dal momento che, fino ad ora, nessuno aveva mai realizzato un progetto simile: i telespettatori potranno trovare su Tr24 tutto ciò che serve per essere informati riguardo a ciò che accade in Romagna e non solo. Infatti, a partire dalle 7 di mattina, si comincia con la lettura della rassegna stampa e il commento delle principali notizie riportate sui quotidiani locali: a ciò, si aggiungono anche degli spazi dedicati alle principali città del territorio, con servizi e approfondimenti da Bologna, Forlì, Cesena, Rimini, Ravenna, Imola, Faenza e Lugo. È legata alle ultime quattro città la collaborazione con la cooperativa Media Romagna, che si occuperà principalmente del territorio sul quale si focalizza anche il settimanale Setteserequi. “Prima di tutto, dobbiamo ringraziare i gruppi Pubblisole e Trmedia che ci permettono di collaborare con loro a un progetto così importante - commenta il presidente di Media Romagna Manuel Poletti -: per la nostra cooperativa è un onore essere al fianco dei due principali gruppi editoriali televisivi della nostra regione, che gestiscono le prime reti private emiliano-romagnole, come la stessa Teleromagna, Trc Modena/Bologna o Telereggio. Tr24 è un canale nuovo ma che può già rappresentare un importante punto di riferimento per l'informazione nel nostro territorio, sia dal punto di vista giornalistico che commerciale”. 
A quelle del presidente di Media Romagna, seguono poi le dichiarazioni di Gianluca Pagliacci, presidente di Pubblisole, che spiega quale sia l'esigenza a cui Tr24 cerca di andare incontro. “L'idea nasce dalla volontà di colmare quel vuoto informativo locale che solo una rete all news può assicurare: grazie a questo nuovo canale, l'offerta di Teleromagna, già emittente leader nel territorio, si arricchisce e si rafforza ancora di più.”
Per chi non lo avesse ancora fatto, l'unica operazione da compiere per poter sintonizzarsi su Tr24 è aggiornare la lista canali del proprio digitale terrestre se non lo si vede già.

Nella foto i vertici di Pubblisole Teleromagna, Mediaromagna e Trmedia

Indietro   Stampa