QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI "COOKIE": VUOI SAPERNE DI PIU'?   

Benessere: a ciascuno il suo. Esperienze e prospettive


Benessere: a ciascuno il suo. Esperienze e prospettive
 Un seminario per tutti gli attori dei servizi alla persona organizzato dalla cooperativa La Pieve, il 2 dicembre a Ravenna

Sabato 2 dicembre dalle 8,30 alle 13,30 nella Sala Muratori di via Baccarini a Ravenna si svolgerà il seminario “Benessere: a ciascuno il suo. Esperienze e prospettive”, organizzato dalla cooperativa sociale La Pieve e dedicato a operatori socio sanitari, educatori, psicologici, pedagogisti, medici, infermieri, volontari, insegnanti, genitori e tutti i diversi attori che gravitano intorno al mondo dei servizi alla persona.

L'appuntamento è il quarto approfondimento organizzato dalla cooperativa e rappresenta la sintesi di un'attività formativa svolta con alcuni operatori e la continuazione di un percorso iniziato negli scorsi anni che ha portato a evidenziare sempre di più come fermarsi a scrivere del proprio lavoro rappresenti un momento di crescita professionale.

Il fulcro di questo incontro, come anche degli altri, ruota sempre intorno alle riflessioni partite dal presupposto “apprendere dall'esperienza”. Nello specifico il 2 dicembre si parlerà di “Benessere”, di come raggiungerlo e di come mantenerlo. “Per chi svolge un lavoro che si fonda sulla relazione di aiuto – spiegano gli organizzatori – è importante considerare il benessere un obiettivo fondamentale a cui tendere, per se stessi e per gli altri. Durante il seminario ci sarà anche un momento. “Mi ricordo”, dedicato alle testimonianze di alcune famiglie che frequentano i centri della nostra cooperativa e avremo la possibilità di assistere a una Lectio Magistralis del professor Francesco Bottaccioli dal tema “La PsicoNeuroEndocrinoImmunologia (PNEI): la scienza del benessere”.

Durante la mattinata, inoltre, verrà presentato il libro “Il possibile… ancora invisibile” della cooperativa La Pieve a cura di Cardone, Ricci, Orioli e Vitali.

La partecipazione è gratuita ma è richiesta l'iscrizione scrivendo a centrostampa@cooplapieve.it o telefonando al 340 7027294


Indietro   Stampa