QUESTO SITO UTILIZZA ALCUNI "COOKIE": VUOI SAPERNE DI PIU'?   

Le soluzioni energetiche per risparmiare sul riscaldamento


Le soluzioni energetiche per risparmiare sul riscaldamento
Tutte le strategie della cooperativa di abitazione Coabi di Faenza per mantenere un'elevata classe energetica a fronte di un basso consumo.
Il tema energetico è un argomento cardine anche dal punto di vista edilizio. Ne sa qualcosa Coabi, cooperativa di abitazione di Faenza che negli ultimi anni ha puntato molto su questo aspetto nella costruzione degli immobili. L'obiettivo è quello di garantire al cliente una casa con un'elevata classe energetica - e quindi bassi consumi - a un costo accessibile, in nome del rapporto qualità-prezzo che è da sempre una prerogativa della cooperativa.

Coabi propone l'adozione di sistemi di riscaldamento a pompa di calore ad alto rendimento, l'installazione di impianti fotovoltaici di taglia domestica, con la possibilità di affiancarvi un sistema di accumulo per favorire l'autoconsumo energetico da fonti rinnovabili. A queste soluzioni, volendo si può aggiungere quella della Vmc (ventilazione meccanica controllata), che però rispetto alle altre ha un costo di installazione molto elevato spesso non giustificato dai reali risparmi in bolletta. A conferma, gli ultimi interventi si sono chiusi con classi A3 e A4 (il massimo) senza l'adozione di Vmc. Si tratta quindi di un ottimo risultato, confermato anche dai consumi dell'ultima palazzina realizzata, dove la media per il riscaldamento e raffrescamento di appartamenti da 80-100 mq non supera i 77 euro al mese, comprese la manutenzione e la gestione.

Indietro   Stampa